Home / #VIGNOLAPARTECIPA. Una piattaforma s.m.a.r.t. per il bilancio partecipativo / Sono 27 le proposte ammesse al voto per il Bilancio Partecipativo 2021!

Sono 27 le proposte ammesse al voto per il Bilancio Partecipativo 2021!

Nelle giornate di mercoledì 19 maggio e giovedì 20 maggio si sono svolti gli incontri di approfondimento e di co-progettazione con tutti proponenti e con i loro collaboratori per approfondire gli aspetti legati alla realizzabilità tecnica delle proposte presentate per il Bilancio Partecipativo 2021.

Dagli incontri sono emersi preziosi elementi, utili per definire con più precisione gli interventi e i costi stimati dei progetti che saranno messi in votazione.

Venerdì 21 Maggio la Commissione tecnica ha terminato la valutazione dell’ammissibilità delle 44 proposte presentate. Sono state ammesse al voto 27 proposte (una proposta è confluita in un’altra, perchè riferita alla stessa area, quindi le proposte votabili saranno 26)

A questo link potete trovarle tutte, con l’indicazione dell’esito della valutazione: https://partecipa.comune.vignola.mo.it/processes/bp/f/1/

Le proposte ammesse: cosa succede ora?

Le proposte “accettate” (in verde sul sito) diventano ora “progetti” dell’amministrazione che potranno essere votati sulla piattaforma partecipa.comune.vignola.mo.it dal 15 giugno al 5 luglio. I più votati saranno realizzati fino all’esaurimento del budget disponibile, che per questa edizione del Bilancio partecipativo è di 100.000 euro.

Preparatevi a votare!

Perchè alcune proposte sono state respinte?

L’obiettivo della valutazione tecnica è quello di assicurare che vengano portate al voto del Bilancio partecipativo solo proposte effettivamente realizzabili. Per questo sono stati definiti, con il patto di partecipazione, alcuni criteri di ammissibilità per le proposte.

Le proposte “rifiutate” (in rosso) non sono state ammesse al voto perché la Commissione non le ha ritenute conformi con i criteri definiti dal patto di partecipazione.

I Bonus

La Commissione è ora al lavoro per assegnare i Bonus ai progetti ammessi al voto.

Entro la fine della settimana saranno pubblicati gli esiti della valutazione.